AMBIENTE

Campiglio, sulle piste da sci una piattaforma per l'energia intelligente

I dati vengono rilevati da impianti di risalita, sistemi d'innevamento, battiture delle piste, centraline meteorologiche e rete elettrica

CAMPIGLIO. È da oggi operativa sugli impianti di Funivie Madonna di Campiglio Spa 'Smart Altitude Iems' (Integrated Energy Management System), una nuova piattaforma di gestione energetica integrata per monitorare e ottimizzare l'utilizzo di energia.

Si tratta di un prodotto di ricerca nato dalla collaborazione tra Fondazione Kessler e Trentino Sviluppo all'interno del progetto europeo Smart Altitude*, che si pone l'obiettivo di favorire una transizione verso nuovi e sostenibili modelli energetici per gli ski resort alpini.

Smart Altitude Iems raccoglie ed elabora in un unico ambiente virtuale i flussi dati provenienti da vari sistemi di monitoraggio posizionati all'interno dello ski resort, offrendo in tempo reale un quadro generale dei consumi energetici.

Impianti di risalita, sistemi d'innevamento, battiture delle piste, centraline meteorologiche e rete elettrica diventano quindi generatori di dati intelligenti che, integrati - dicono gli ideatori del progetto - forniscono un prezioso supporto decisionale per le strategie di ottimizzazione energetica.