meteo

E’ il giorno delle neve: fiocchi anche in fondovalle in Trentino

L’allerta arancione scatta a mezzogiorno. E per venerdì previsto un brusco calo delle teperature: si arriva a meno 10 

TRENTO. Oggi 8 dicembre, previsioni meteo alla mano, è il giorno delle neve anche in fondovalle in Trentino.

Il passaggio di una saccatura porterà intensi flussi umidi sudoccidentali che daranno luogo a precipitazioni diffuse di intensità fino a moderata e localmente abbondanti, che cadranno in forma di neve fino a quote molto basse, inclusa la val d'Adige.

La Protezione civile del Trentino ha emesso un avviso: di "Allerta moderata - arancione" per neve abbondante e/o a bassa quota, dalle 12 di oggi, alle 12:00 di domani, giovedì 9 dicembre, su tutto il territorio provinciale.

Ma c’è anche un’ "Allerta ordinaria - gialla", per temperature minime a bassa quota, dalla mezzanotte alle 12 di venerdì 10 dicembre 2021 su tutto il territorio provinciale.Temperature che potranno essere anche di meno 10 gradi.

Le precipitazioni inizieranno nella mattinata oggi per poi raggiungere il picco d'intensità poche ore dopo, nel primo pomeriggio, e proseguiranno fino alla serata, con deboli precipitazioni residue fino alla notte o al primo mattino di giovedì.

Nella fase più intensa si potranno avere accumuli nevosi di 5-10 centimetri all'ora.

Gli accumuli nelle 24 ore tra la mattina di mercoledì e quella di giovedì saranno di 20-50 centimetri, localmente e su alcuni rilievi anche superiori.

A partire da giovedì pomeriggio vi saranno ampie schiarite a cui farà seguito un rasserenamento complessivo nella notte tra giovedì e venerdì con conseguente brusco calo delle temperature con valori minimi prossimi o inferiori a -10 °C nella gran parte del territorio provinciale. 

Per ovviare ai disagi prevedibili, già ieri il Comune di Trento ha pre-allertato uomini e mezzi.

E per evitare difficoltà di circolazione Provincia e Commissariato del governo hanno previsto divieto di transito su alcune strade per i mezzi pesanti.