montagna

Giornate dei Ghiacciai, appuntamento a Peio martedì 13 settembre

Si parlerà dell'impatto dei cambiamenti climatici. L'iniziativa proseguirà in seguito con eventi periodici nei parchi naturali del Trentino



TRENTO. Al via martedì 13 settembre nella sede del Parco Nazionale dello Stelvio-Trentino, a Cogolo di Peio, le Giornate dei Ghiacciai, ciclo di eventi organizzato dalla Cabina di regia delle aree protette e dei ghiacciai in collaborazione con il MUSE-Museo della Scienza e rivolto principalmente agli enti territoriali e ai cittadini.

L'obiettivo è diffondere anche ad un pubblico "non specialista" le conoscenze più avanzate su questi delicati ecosistemi, che caratterizzano in maniera così forte anche le montagne del Trentino, e che attraversano un momento di grande sofferenza.

La prima giornata sarà dedicata non a caso ai cambiamenti climatici, che stanno accelerando la fusione dei ghiacciai di tutto il mondo, resi sempre più sottili e fragili. Il tragico crollo in Marmolada quest'estate ne è stata una ulteriore prova: i ghiacciai sono al centro di una rapida evoluzione verso nuovi equilibri, a sua volta "sentinella" di cambiamenti anche più ampi nel contesto alpino.

I lavori della giornata inizieranno alle ore 9.30. Nel pomeriggio è prevista una visita in val della Mite assieme alle guide del Parco.
Per seguire l’evento in presenza è obbligatoria l’iscrizione, ma l’evento potrà essere seguito anche in streaming dalla homepage della Provincia.

















Cronaca

il dopo voto

Resa dei conti nel centrodestra trentino, FdI attacca Tonina (e Fugatti)

Cia: «Voleva candidarsi contro la nostra coalizione, chiarisca. Il governatore si confronti con noi». A Milano la Lega conferma la fiducia a Salvini (foto Ansa)

I COLLEGI UNINOMINALI: Centrodestra a Roma con de Bertoldi, Biancofiore, Testor e Cattoi. Patton strappa Trento

IL PROPOZIONALE: Dentro Ferrari, Ambrosi e Steger in Parlamento. Fuori Binelli

TERZO POLO. Mario Raffaelli non ce la fa nel Lazio

 







Dillo al Trentino