l’incidente

Chiese, nello scontro fra l’ambulanza e il cervo l’animale è morto

Il mezzo di soccorso sanitario stava trasportando la bambina (non grave) a Tione. In aiuto altri due mezzi e i vigili del fuoco di Pieve di Bono

TRENTO. La notte movimenta a Pieve di Bono con i soccorritori che sono stati soccorsi ha nuovi particolari.

L'ambulanza stava trasportando da Borgo Chiese a Tione una bambina quando poco sopra della centrale idroelettrica di Cimego è stata centrata da una femmina di cervo che impattato contro la parte anteriore del mezzo di soccorso.

Da Storo sono giunte ben due ambulanza e una ha trasferito la bambina (non grave era grave) a Tione dove l'elisoccorso nel frattempo arrivato da Mattarello lo ha trasportato al Santa Chiara di Trento.

Il tutto si è verificato verso le 3 della notte fra venerdì 13 e sabato 14 agosto.

Sul posto è intervenuta anche una squadra dei vigili del fuoco di Pieve di Bono coordinata dal comandante Cesare Balduzzi.

L'animale è deceduto quasi all'istante, ma le person convolute ne particolored incidente non hanno auto gravi conseguenze. A.P.