Sua maestà il cervo ritratto sul Brenta

Ancora delle splendide immagini da una delle fototrappole di Paolo Togni, il naturalista che da 44 anni insegue orsi e animali selvatici in tutto il Trentino. Questo esemplare è stato ripreso una settimana fa nella zona di Molveno, vicino ad una fonte dove diversi animali vanno a bere. Il commento del suo post è sintetico: "Re del Brenta". Con le sue fototrappole Togni riesce anche a seguire gli spostamenti degli animali, in particolare degli orsi: "Vedo gli stessi esemplari passare dalla Val d'Algone, da Molveno, dal versante del Garda e dalla Paganella", dice il naturalista. (foto tratte da video Facebook)