il dramma

Tragedia in val Campelle: morta una trentenne di Pergine, gravissimo un uomo. Una valanga li ha travolti

Intervento del Soccorso alpino: per la vittima non c’era niente da fare. L’uomo ha 46 anni ed è valsuganotto

I SOCCORSI: Recupero del ferito ostacolato da buio e meteo avverso



SCURELLE. Tragedia in montagna nel pomeriggio in val Campelle, sul Lagorai. Una donna di 30 anni di Pergine è morta e un uomo è stato ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale. La coppia, impegnata in un’escursione con le ciaspole, è stata travolta da una valanga.

Non si conoscono ancora le generalità, si sa solo che l’uomo avrebbe 46 anni e sarebbe residente in Valsugana.

L'allarme è scattato intorno alle 16.15 per il mancato rientro degli escursionisti. Gli operatori del Soccorso alpino hanno sorvolato l'area della valanga con l'elicottero di emergenza, individuando la persona ferita. A causa di un cambiamento del meteo, le operazioni di soccorso continuano unicamente da terra. Sono coinvolti gli operatori di diverse stazioni del Soccorso alpino.

















Montagna







Dillo al Trentino