carabinieri

Borgo, arrestata la donna dopo la folle corsa in centro: ha anche ferito una 15enne

La tedesca (partita dalla germania alla ricerca del marito) è stata protagonista di manovre azzardate nel centro cittadino ed è stata fermata dai carabinieri dopo un inseguimento

La serata folle: fra sorpassi e gimcane

TRENTO. E’ stata arrestata la donna (una tedesca) al volante dell’auto che ha creato scompiglio e timore ieri sera, 7 settembre nelle strade di Borgo Valsugana.  

Era partita dalla Germania in auto per cercare il marito che si sarebbe recato in Veneto e dal quale stava seguendo le tracce attraverso gli sms di notifica dei pagamenti effettuati con la carta di credito ma  la sua giornata è terminata in carcere.

Ecco la ricostruzione di quello che è successo.

Verso le 21.30 circa – spiega il comando provinciale dell’Arma - la donna ha eseguito una serie di manovre pericolose vicino alla sede della Compagnia Carabinieri di Borgo, attirando subito l’attenzione dei militari presenti, che per scongiurare il peggio sono immediatamente intervenuti, per bloccare la circolazione nell’area (per evitare il coinvolgimento di terze persone) e hanno ingaggiato l’inseguimento, dato che la macchina – nel frattempo e a eccessiva velocità- si era diretta verso il centro cittadino, dove erano presenti numerosi passanti e giovani della zona.

Data l’elevata velocità e una evidente incertezza nella giuda, la donna -percorrendo via Roma- ha provocato un incidente, andando a collidere con due ciclomotori e i rispettivi conducenti, di cui una 15enne, nell’impatto hanno riportato fortunatamente soltanto lesioni lievi.

Con il sopraggiungere di una ulteriore autoradio e dopo un serrato inseguimento per le vie del centro, nonostante i repentini cambi di direzione e le manovre elusive, i Carabinieri sono riusciti a bloccare il veicolo all’altezza della rotonda in uscita dall’abitato e a trarre in arresto la guidatrice per resistenza, oltraggio e lesioni personali.

Serata di follia a Borgo: fermato un automobilista fuori controllo

Scene incredibili, ieri sera, a Borgo Valsugana, dove un automobilista ha praticamente dato di matto: contromano, a zigzag, suonando il clacson, sfrecciando pericolosamente in centro: alla fine è stato fermato dai carabinieri.