IL FATTO

Monte Bondone, quindici studenti con la febbre: gita scolastica finita

Per l'Azienda sanitaria non si è trattato di gastroenterite come avvenuto a Folgarida, ma di un'influenza. Il gruppo tornerà oggi a Pavia (foto tema Ansa)

TRENTO. Ancora una gita scolastica rovinata in un albergo del Trentino, questa volta sul Monte Bondone. Questa volta non si tratta però di gastroenterite, come accaduto a Folgarida, ma di una "banale" influenza, che si è manifestata con febbre e disturbi alle vie aeree superiori.

Colpiti 15 ragazzi di prima superiore, arrivati sabato da Pavia con una comitiva di 50 persone.

In questo caso non sono intervenuti i Nas ma i carabinieri della locale stazione. Si è trattato di una sindrome influenzale - conferma l'Azienda sanitaria - e gli studenti faranno ritorno a casa oggi.