AMBIENTE

Inquinamento, a Trento scattano le limitazioni al traffico

Il piano anti-smog scatterà il primo novembre e si protrarrà fino al 31 marzo 2021

TRENTO. Scattano dal primo novembre a Trento le limitazioni al traffico per la riduzione delle emissioni di polveri fini e di ossidi di azoto, decise dal Comune in attuazione del piano di tutela della qualità dell'aria adottato dalla Giunta provinciale.

Fino al 31 marzo 2021, tutti i giorni, esclusi sabato e festivi, dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 19, è previsto il blocco per tutti i veicoli classificati «euro 0», i veicoli classificati «euro 1» alimentati a diesel, gli autoveicoli classificati «euro 2» ad accezione di quelli dotati di filtro antiparticolato omologato F.A.P. alimentati a diesel, motocicli e ciclomotori a due tempi alimentati prevalentemente a miscela olio/benzina «euro 1».

Lo rende noto il Comune precisando che la polizia locale, a seguito di specifica richiesta del cittadino, valuterà eventuali deroghe al provvedimento di limitazione.