maltempo

Tenna, il fulmine abbatte il grande cedro

Secondo il meteorologo della Provincia di Bolzano, Dieter Peterlin, sono stati 365 fulmini in poche ore

TRENTO. Il maltempo registrato nel pomeriggio-sera di ieri, 13 maggio,  in Trentino ha portato a diversi interventi dei vigili del fuoco.

Oltre la pioggia e la grandine registrata in alcune zone, c’è sono stati molti fulmini.

Uno ha colpito il grande cedro in via Pontara a Tenna, abbattendolo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del paese assieme a quelli di Pergine che verso mezzanotte hanno liberato la strada, comunica il Comune.

In val di Cembra paesaggio imbiancato: dalla grandine

La violenta grandinata che si è abbattuta ieri sera (14 maggio) sul Trentino ha imbiancato i paesaggi, come a Faver, in val di Cembra, dove le campagne sono state duramente colpite.

Secondo il meteorologo della Provincia di Bolzano, Dieter Peterlin, 365 fulmini sono stati registrati in tutto l'Alto Adige, la più forte linea di temporali con grandine si è estesa in serata sulla linea della val di Non-Salorno e poi più a sud-est.