IL CASO

Scende dal treno e chiede informazioni alla Polfer, arrestato

E' successo a Bolzano. L'uomo era ignaro di un ordine di carcerazione emesso nel 2015

BOLZANO. Ignaro di un ordine di carcerazione emesso nel 2015 dall'autorità giudiziaria di Cuneo per maltrattamenti in famiglia, un 37enne appena sceso dal treno in arrivo a Bolzano dalla Germania, ha chiesto informazioni agli agenti della Polfer perché aveva dimenticato a bordo del convoglio il bagaglio.

I poliziotti non si sono limitati ad aiutarlo ma lo hanno anche identificato direttamente sul posto grazie all'uso degli smartphone di servizio. Dalla banca dati è risultato che l'uomo, un pluripregiudicato di origine marocchina, doveva scontare un anno e nove mesi di reclusione. Il giovane è stato quindi accompagnato in ufficio e poi condotto presso la Casa circondariale di Bolzano, a disposizione dell'autorità giudiziaria piemontese.