ROVERETO

Bimba di un anno ustionata

Allarme in via Garibaldi: è finita col braccio nell’acqua bollente

ROVERETO. Ha approfittato, forse, di un attimo di distrazione della mamma e si è ustionata il braccio con l’acqua bollente. La madre ha immediatamente chiesto l’intervento di ambulanza ed auto medica, che ieri - 7 febbraio -  poco prima delle 15 si sono precipitate in via Garibaldi, dove abita la famiglia.

Per fortuna la piccola se l'è cavata con una seria scottatura praticamente su tutto il braccio, ma non estesa ad altre parti del corpo. Medicata con pomate e fasciatura, è stata accompagnata al pronto soccorso del Santa Maria del Carmine.