Sarà l’ultima serata di divertimento al “Mangianotte”

Borgo chiese. Domani sera in Valle del Chiese si chiude un'epoca. Sarà il canto del cigno per il "Mangianotte", frequentatissimo locale di Borgo Chiese ma anche punto di riferimento per le altre...

di Stefano Marini

Borgo chiese. Domani sera in Valle del Chiese si chiude un'epoca. Sarà il canto del cigno per il "Mangianotte", frequentatissimo locale di Borgo Chiese ma anche punto di riferimento per le altre borgate chiesane. La barista, Lara Festa, dopo 28 anni di ininterrotta attività ha detto basta, decidendo di concentrarsi sull'altro locale che gestisce assieme alle figlie Denise e Sharon, l'"Olivia Snack Bar" di Ponte Caffaro. L'avventura del "Mangianotte" si concluderà però in bellezza con una grande festa che comincerà il pomeriggio di sabato per concludersi a notte inoltrata.

«Sabato 29 sarà l'ultimo giorno in cui lavoreremo al "Mangia" - spiega Lara Festa - 2 locali come questo e l"Olivia" sono troppo impegnativi da gestire e, dopo averci riflettuto, abbiamo deciso di concentrarci solo su Ponte Caffaro. Quella del "Mangianotte" è stata una bellissima avventura. Ho aperto 28 anni fa assieme al mio compagno di allora, Damiano. Nove mesi dopo è nata Denise che ora ha proprio 28 anni, mentre Sharon ne ha 23. Sono diventate grandi qui dentro, ed è chiaro che per tutte noi questo posto sarà sempre pieno di ricordi. Dai nostri avventori abbiamo ricevuto tanto ma sentiamo di aver dato anche molto in cambio. Abbiamo sempre cercato di stare al passo con i tempi, sia per i prodotti che per l'intrattenimento e i momenti memorabili sono troppi per citarli tutti. Penso ad esempio a tanti episodi accaduti nelle domeniche pomeriggio in cui le squadre di calcio locali che venivano a fare il "terzo tempo" da noi, o nelle partecipatissime serate karaoke. Alla fine i clienti si sono affezionati a noi e noi a loro. Insomma, ci siamo divertite e possiamo chiudere senza rimpianti anche se credo che un po' il Mangianotte mi mancherà».

Sul "Mangianotte" il sipario calerà con stile: «La nostra festa d'addio comincerà nel pomeriggio di sabato e durerà fino a notte fonda - conclude Lara Festa - ci saranno buffet, aperitivi e naturalmente musica con i dj "Catta" e "Bonnie the Voice". Soprattutto sarà l'occasione per salutare le persone che hanno vissuto quest'avventura con noi, consapevoli che ci spostiamo soltanto di qualche chilometro e che chi vorrà potrà passare a trovarci a Ponte Caffaro».