l’incidente

Ricoverato in rianimazione il biker caduto sul Col Rodella: è in prognosi riservata

L’uomo, un perugino del 1966, è andato a sbattere contro gli alberi mentre scendeva lungo la pista Rode Line del Fassa Bike Park

VAL DI FASSA. Ѐ stato elitrasportato in gravi condizioni all'ospedale di Cavalese, un biker del 1966 di Città di Castello (Perugia) che ha perso il controllo della sua mountain bike ed è finito a sbattere contro degli alberi, mentre stava scendendo lungo la pista Rode Line del Fassa Bike Park sul Col Rodella (Canazei).

L'incidente è avvenuto a una quota di circa 1.800 metri. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 12. L'elicottero - precisa il Soccorso alpino - è atterrato poco lontano ed ha sbarcato sul posto il Tecnico di Elisoccorso con l'equipe medica. L'infortunato è stato stabilizzato e recuperato a bordo dell'elicottero, per essere trasferito d'urgenza all'ospedale di Cavalese per i politraumi riportati nella caduta.

Il biker si trova ricoverato nel reparto di rianimazione, in prognosi riservata. Le sue condizioni sono molto gravi.