sport e scuola

Federica Brignone al liceo di Fassa con il trofeo ladino

La campionessa di sci ha fatto visita al liceo artistico della Scuola Ladina di Fassa per incontrare Lorenza Cloch e gli altri ragazzi che hanno realizzato il trofeo con cui è stata premiata per la vittoria in super G



FASSA. Federica Brignone oggi, martedì 2 marzo, ha visitato il liceo artistico della Scuola Ladina di Fassa dove, su progetto della studentessa Lorenza Cloch, è stato realizzato il trofeo con cui è stata premiata, il 28 febbraio, per la vittoria del superG di Coppa del Mondo della Val di Fassa.

Federica Brignone al liceo artistico col trofeo "made in fassa"

Federica Brignone oggi, martedì 2 maro, ha visitato il liceo artistico della Scuola Ladina di Fassa dove, su progetto della studentessa LorenzaCloch, è stato realizzato il trofeo con cui è stata premiata, il 28 febbraio, per la vittoria del superG di Coppa del Mondo della Val di Fassa.

Dolomia, legno e ferro, questi i materiali di cui è composto il trofeo che ha premiato le sciatrici vincitrici del SuperG e delle due discese libere  sulla pista “La VolatA” di San Pellegrino.

Un progetto che porta la firma di Lorenza Cloch, studentessa del liceo artistico Soraperra di San Giovanni di Fassa- Sèn Jan che ha vinto il progetto-concorso proposto dall’Apt fassana.













Scuola & Ricerca

In primo piano

il caso

Il ministro Nordio: «Chico Forti, lavoriamo per il suo ritorno in Italia il prima possibile»

Il Guardasigilli: «Atteso traguardo di consentirgli di scontare la pena nel suo Paese e vicino suoi affetti» (nella foto Chico con lo zio Gianni Forti)

IL PRECEDENTE Nordio: "Gli Usa non dimenticano il caso Baraldini"
COMPLEANNO Chico Forti, 64 anni festeggiati in carcere: "Grazie a chi mi è vicino" 
IL FRATELLO DELLA VITTIMA Bradley Pike: "E' innocente"

CASO IN TV La storia di Chico in onda negli Usa sulla Cbs