INFANZIA

E' ufficiale: in Trentino nidi e materne potranno aprire dall'8 giugno

Da quella data ci saranno dieci giorni per adeguarsi

TRENTO. Dall'8 giugno - e comunque entro il 18 giugno - potranno riaprire nidi e scuole infanzia in Trentino. Sarà quindi ammessa la ripresa dei servizi pubblici e privati e delle scuole equiparate e paritarie, oltre che provinciali.

Lo prevede una delibera firmata dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.

Un' altra ordinanza prevede che dal 3 giugno, inoltre, cessino tutte le misure di limitazione della circolazione all'interno della regione: sono quindi permessi gli spostamenti per qualsiasi ragione, rispettando comunque le distanze di almeno un metro tra persone non conviventi.

Rimane obbligatorio l'uso della mascherina all'aperto, ma non nei giardini privati, e anche il divieto di assembramenti. L'ordinanza prevede anche la proroga, fino al 14 giugno, della chiusura dei centri commerciali e di quella dei punti vendita di generi alimentari la domenica e nei giorni festivi. Sempre fino al 14 giugno estetisti e parrucchieri potranno decidere liberamente l'orario di ricevimento dei clienti.