Una folla di donne a piedi nudi in piazza Dante

Dopo la prima di Rovereto (qui LE FOTO) è andata in scena a Trento la performance è del Festival Oriente Occidente. Si intitola "A piedi Nudi – 100 anni dalla Grande Guerra” ed è firmata dal coreografo israeliano Sharon Fridman. Il coreografo ed artista ha voluto gettare lo sguardo oltre il conflitto, oltre il momento storico specifico, guardando quindi alla pace ed individuando nella donna l’elemento di rinascita e di forza vitale (fotoservizio Daniele Panato)