Sci, in Val di Fassa si allenano i campioni delle nazionali. C'è anche super-Paris

  • Dominik Paris
  • Dominik Paris
  • Christof Innerhofer
  • Christof Innerhofer
  • Nicol Delago
  • Ilka Štuhec
  • Anna Hofer
  • Emanuele Buzzi

Le otto piste azzurre della Val di Fassa, che dal 2006 sono training center della nazionale italiana di sci alpino, in questi giorni sono utilizzate a pieno regime dai più forti sciatori della Fisi, ma anche da atleti stranieri. Dopo aver ospitato la scorsa settimana sulla pista La Volata le discesiste, compresa la sorpresa stagionale Nicol Delago, Federica Brignone, Marta Bassino e la veterana Nadia Fanchini, lunedì e martedì si sono preparati sempre a Passo San Pellegrino il pusterese Christof Innerhofer, Emanuele Buzzi, Francesca Marsaglia, Anna Hofer, Nadia Delago e mercoledì sulla pista Le Coste il carabiniere della Val d’Ultimo Domink Paris, re indiscusso delle discipline veloci in questa prima parte della stagione, con l’obiettivo di lasciare il segno ai Mondiali di Aare. In questi giorni ha apprezzato la versatilità della pista La Volata anche la slovena campionessa del mondo di discesa libera a Sankt Moritz 2017, vincitrice di due Coppe del Mondo di specialità, e primattrice in questa prima fase della stagione Ilka Stuhec (foto Ralf Brunel)