il concorso

Vincita record per padre e figlia di Verla ad Affari Tuoi: aperto un pacco da 300 mila euro

Portato al successo dal soprannome di famiglia: "Sette". Luca Sartori ha giocato con Sara, 22 anni, una dei cinque figli del concorrente. Ha avuto il coraggio di rifiutare 150 mila euro e ha incassato il doppio della somma

FOTOGALLERIA. L'esultanza con Amadeus

LA GARA. Quel grande rifiuto che fa esplodere Amadeus: "Siete pazzi!"

IL PAESE. Tutti davanti al maxischermo, come ai mondiali



TRENTO. Maxivincita per una coppia di Verla di Giovo ad Affari Tuoi, che si è aggiudicata il premio più alto del game show: ben 300mila euro (in gettoni d’oro). Luca Sartori ha giocato con Sara, 22 anni, una dei suoi cinque figli. Amadeus presentandolo dice che Luca è molto superstizioso e che per questo venerdì 17 “magari si invertirà la tendenza dopo due serate sfortunate” e ricorda che il pacco scelto dal concorrente (il numero 2) è proprio quello che la scorsa sera aveva 0 euro.

Affari Tuoi "sbancato" da padre e figlia di Verla: 300 mila euro. L'esultanza in tv

Luca Sartori ha giocato con Sara, 22 anni, una dei suoi cinque figli. Ha avuto il coraggio di rifiutare 150 mila euro e ha incassato il doppio della somma. Una vincita record per il programma di Amadeus (C.L.)

Come riportato da un lancio dell’agenzia di stampa DIRE (www.dire.it), i social si scatenano quando il concorrente rifiuta addirittura i 150mila euro proposti dal ‘dottore’, una cifra mai proposta nella storia del programma, e poi la sorpresa finale: il pacco numero 2 è il fortunato e contiene la vincita più alta. Luca ha fatto di tutto per tenere il numero 7, perché "Sette" è anche il soprannone della sua famiglia. Gli ha portato bene. C.L.

 

 













Scuola & Ricerca

In primo piano

Sanità

Torna l'open day per le vaccinazioni contro l'encefalite da zecca

Porte aperte nei centri sanitari provinciali di Cles e Tione, giovedì 20, e in quelli di arco, Cavalese, Pergine, Rovereto e Trento, venerdì 21. Richiesta la prenotazione dalle 14 alle 16, nella fascia successiva - fino alle 19 - accesso libero
 Su prenotazione dalle 14 alle 16, accesso libero dalle 16 alle 18
IL PERICOLO Col caldo sono tornate le zecche, ecco come difendersi
PREVENZIONE Anche per i nostri amici a quattro zampe