IL CASO

Furti in Valsugana, denunciati quattro minorenni

Intervento dei carabinieri a Pergine e Caldonazzo

PERGINE. I carabinieri hanno denunciato in Valsugana quattro ragazzi minorenni per furto e possesso ingiustificato di grimaldelli e attrezzi da scasso.

I militari di Pergine hanno identificato due minorenni, già noti alla giustizia, che si aggiravano in zona, trovandoli in possesso di vari grimaldelli e attrezzi da scasso.

Poco dopo, i carabinieri di Caldonazzo hanno ricevuto la segnalazione di un furto e sono intervenuti subito sul posto e hanno rintracciato due ragazze minorenni, nei pressi della stazione dei treni, anche loro già note alla giustizia.