L'INFORTUNIO

Donna trentina colpita da un masso nel Vicentino, soccorsa dall'elicottero

Intervento del Soccorso alpino di Schio (foto)

TRENTO. Infortunio in montagna nel Vicentino per una donna trentina. Dopo le 11, su richiesta dei Carabinieri, il Soccorso alpino di Schio è intervenuto sul Monte Cornetto, in un canale parallelo al Vaio Stretto, dove un'escursionista che lo stava risalendo con tre amici, colpita da un masso caduto dall'alto, era caduta a terra, sbattendo spalla e braccio.

Sette soccorritori, dalla descrizione del luogo e dalle coordinate Gps, hanno individuato e raggiunto il luogo dell'incidente, teatro di una frana qualche anno fa. Dopo aver immobilizzato l'arto alla donna, S.P., 65 anni, di Trento, che riusciva a camminare da sola, la hanno dotata di imbrago e assicurata per accompagnarla a valle una volta attrezzata la discesa con una corda fissa.

Ripreso il sentiero, la squadra e i quattro escursionisti in una mezz'ora sono rientrati al parcheggio, da dove il gruppo si è poi allontanato autonomamente.