salute

Vaiolo delle scimmie, primo caso anche in Alto Adige

E' il secondo in regione dopo quello trentino di inizio giugno. Il paziente si è presentato ieri al pronto soccorso di Bolzano:  ricoverato nel reparto malattie infettive, non è grave



BOLZANO.  Primo caso di vaiolo delle scimmie in Alto Adige. La persona colpita – informa l'Azienda sanitaria della provincia di Bolzano – si era presentata ieri (21 giugno) al Pronto soccorso dell'Ospedale di Bolzano lamentando i tipici sintomi della malattia.

Oggi, 22 giugno 2022, il sospetto diagnostico è stato confermato grazie ad un tampone molecolare. La persona era da poco rientrata da un viaggio in uno dei Paesi ritenuti a rischio. È già stata avviata l'indagine epidemiologica per il tracciamento dei contatti stretti.

Il paziente al momento è ricoverato nel Reparto delle malattie infettive con condizioni cliniche non gravi e stabili.

Il 3 giugno il primo caso in regione era stato identificato in Trentino, su un paziente rientrato dalle Canarie.

















Cronaca







Dillo al Trentino