SOCCORSI

Turisti tedeschi ritrovati sul Latemar

Avevano dato l'allarme nel tardo pomeriggio di ieri, 3 ottobre. Sono stati ritrovati poco dopo le 22

TRENTO. I due escursionisti tedeschi, un uomo e una donna, le cui ricerche erano cominciate nel tardo pomeriggio di ieri dopo che in Germania era arrivata una loro richiesta di aiuto, sono stati ritrovati poco dopo le 22 e riportati a valle dalle squadre del Soccorso Alpino. Per l’uomo un trauma all’arto superiore. 

Le ricerche si erano concentrate sul Catinaccio, nella zona del passo delle Scalette, per poi spostarsi sul Latemar, dove i due turisti sono stati trovati.

Soccorritori in azione in piena notte per portare in salvo due escursionisti tedeschi

L'allarme è scattato alle 17. Le ricerche sono andate avanti fino alle 22, quando la coppia è stata individuata sul Latemar. La donna non ha riportato ferite, mentre l'uomo si è procurato una frattura al braccio (foto Soccorso Alpino Nova Levante)

Alle operazioni di ricerca hanno partecipato l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, le squadre di terra del Soccorso Alpino Trentino delle Stazioni di Centro Fassa, Fiemme e Moena, le squadre del Soccorso Alpino altoatesino, i droni dei Vigili del Fuoco.