IL CASO

Tunnel del Brennero, il Tirolo lancia l'allarme: della tratta d'accesso non è stato fatto un metro

Il governatore Guenther Platter teme 'colli di bottiglia' a nord e sud della galleria

INNSBRUCK. Il Tirolo lamenta ritardi nella realizzazione delle tratte d'accesso del Tunnel del Brennero, il megaprogetto da 10 miliardi di euro che dovrebbe entrare in funzione nel 2028.

«La galleria - lamenta in un'intervista sulla stampa locale il governatore tirolese Guenther Platter - cresce metro per metro, mentre in Germania si discute ancora della necessità della tratta d'accesso e anche in Italia non è stato ancora realizzato un metro» della tratta d'accesso.

Platter, che teme 'colli di bottiglia' a nord e sud del tunnel, invita perciò la Ue «ad aumentare la pressione». La prossima primavera è inoltre atteso un nuovo parare della Corte dei conti europea sul Tunnel del Brennero.