il progetto

Trento, i timori dei residenti per il tunnel ferroviario

Ieri la serata organizzata dal Comitato di San Martino con sindaco e assessore. Alla ricerca di risposte



TRENTO. Una serata per capire, per porre domande e per cercare di avere delle risposte. E’ quella che ha organizzato il comitato di San Martino ieri sera (1 settembre) al parco della Predara con, fra gli altri,  il sindaco Franco Ianeselli e l’assessore Ezio Facchin.

 E l’argomento è stato la circonvallazione ferroviaria di Trento.

Con il presidente della circoscrizione Centro storico e Piedicastello, Claudio Geat, che ha ribadito la posizione già votata nel quartiere: "Bisogna prolungare il tratto in galleria per evitare di penalizzare chi abita nella zona nord della città".

Sono state espresse diverse posizioni ma soprattutto diversi timori da parte dei residenti. E fra questi c’è l'uscita delle gallerie dalla collina est di Trento, prevista all'altezza di via Brennero, dove ora c'è la sede dell'Aci

















Cronaca







Dillo al Trentino