CUCINA

Trento, Guida Michelin, Locanda Margon perde una stella

Scende da due a una il ristorante del Gruppo Lunelli gestito per nove anni da Alfio Ghezzi

TRENTO. Perde una stella Michelin, scendendo da due a una, Locanda Margon di Ravina, il ristorante del Gruppo Lunelli gestito per nove anni da Alfio Ghezzi (ora alla caffetteria-ristorante Mart), che lo aveva portato a raggiungere il prestigioso traguardo. Magra consolazione il fatto di condividere la stessa sorte di Vissani a Baschi (Tr), e di altri due ristoranti rinomati: Al sorriso di Soriso (No) e Locanda Don Serafino a Ragusa, Vissani a Baschi (Tr) e Locanda Margon a Ravina (Tn).

La storica guida ha distribuito una pioggia di stelle alla 65ma edizione. Da segnalare una new entry fra le Tre stelle Michelin: Enrico Bartolini al Mudec di Milano. E due nuove Due Stelle Michelin: Glam di Enrico Bartolini a Venezia, e La Madernessa di Michelangelo Mammoliti, nel cuneese.

Perdono la stella Michelin 13 ristoranti italiani secondo il giudizio degli ispettori della guida n.65. Sono I due buoi a Alessandria, San Marco a Canelli (At), Pomiroeu a Seregno (Mi), La Locanda del notaio a Pellio Intelvi, Locanda Stella D'oro a Soragna (Pr), Poggio Rosso a Castelnuovo Berardenga (Si), Winter garden by Caino a Firenze, Relais blu a Massa Lubrense, Mosaico a Ischia, Vairo del volturno a Vairano Patenora (Ce), Caffè Les paillotes a Pescara, Alpes a Sarentino (Bz), La Sponda (Positano).