IL CORDOGLIO

Lutto a Trento, scomparso a 58 anni l'avvocato Mario Maccaferri

Il ricordo di Monica Baggia e Michele Russolo: "Brillante e cortese"

TRENTO. Ha suscitato grande dolore e cordoglio la scomparsa, a 58 anni, dell'avvocato Mario Maccaferri.

«Un ottimo collega, con un'intelligenza brillante e un grande rigore nell'affrontare il lavoro - lo ricorda la collega Monica Baggia - ma soprattutto un amico con il quale ho iniziato questo lavoro e con il quale ho condiviso tanto».

«Professionista unanimemente riconosciuto come preparato e corretto - afferma il presidente dell'ordine degli avvocati di Trento, Michele Russolo - iniziò il proprio percorso personale con l'avvocato Lorenzo Savorana, con il quale condivise la passione e lo studio del diritto urbanistico e del quale percorse le orme. Di Mario ci piace ricordare il tratto elegante, la pacatezza dei toni e allo stesso tempo la brillantezza nell'esposizione delle proprie tesi, l'assoluta cortesia e correttezza nel rapportarsi con i colleghi, con i magistrati, con i propri assistiti».

 Mario Maccaferri lascia la moglie Valentina, i figli Virginia e Filippo. I funerali venerdì 15 ottobre alle 14 nel cimitero di Trento.