AVio - vince il premio a Bressanone

Lara, lo scatto che sbaraglia fotografi di fama mondiale

AVIO. Con la sua immagine in bianco e nero Lara Campostrini di Sabbionara ha sbaragliato fotografi di fama internazionale aggiudicandosi il primo premio assoluto del concorso “IMS Photo Contest” con...



AVIO. Con la sua immagine in bianco e nero Lara Campostrini di Sabbionara ha sbaragliato fotografi di fama internazionale aggiudicandosi il primo premio assoluto del concorso “IMS Photo Contest” con i molti volti della montagna. Sabato scorso la premiazione a Bressanone e non è mancata all’appuntamento nemmeno la vicesindaco Lorenza Cavazzani onorata del prestigioso piazzamento della concittadina con la passione della fotografia. Fino alla serata di sabato non si conosceva però il vincitore assoluto ma si sapeva soltanto che tra i 1700 concorrenti di 90 Paesi Lara Campostrini era entrata a far parte della triade dei vincitori.

La giuria composta da fotografi di grande fama ha ritenuto l’opera che ritrae il crinale del Baldo aviense la migliore surclassando così i due fotografi professionisti svizzero e indiano. Il profilo del Baldo a sud di Avio ricorda in tutto e per tutto la sagoma del volto di una persona e a questo in effetti l’avranno paragonato tutti gli aviensi. Lara Campostrini ha avuto però l’acutezza di comporre un’immagine sorprendente accostando il volto di profilo di suo marito Paolo con alle spalle la singolare conformazione rocciosa. Intuizione, oltre ad uno scatto di elevata qualità, che l’ha decretata vincitrice di questa edizione del prestigioso concorso. (f.r.)

















Montagna







Dillo al Trentino