“L’orso non è invitato”: il libro di Bertacchini e la biodiversità

Balselga di piné. Mercoledì 29, alle 17,30 all’Ice Rink Piné, nell’ampio spazio ovale attrezzato all’aperto, che d’inverno quando è ghiacciato è occupato dai pattinatori di velocità, la Biblioteca...

Balselga di piné. Mercoledì 29, alle 17,30 all’Ice Rink Piné, nell’ampio spazio ovale attrezzato all’aperto, che d’inverno quando è ghiacciato è occupato dai pattinatori di velocità, la Biblioteca Comunale quest’estate, per consentire il rispetto di tutte le misure di sicurezza, riprenderà la sua attività culturale.

Il primo incontro sarà dedicato alla presentazione in anteprima di un interessante libro, il cui argomento è di estrema attualità: “L’orso non è invitato”.

L’autore Gabriele Bertacchini, laureato in Scienze Naturali a Bologna, è un naturalista che si dedica allo studio della vegetazione boschiva nel piano collinare e sub-montano, e nello scrivere il saggio ha preso le mosse da una questione, quella della convivenza con i grandi carnivori sulle alpi, per affrontare un tema ben più ampio ovvero la progressiva riduzione della biodiversità sulla terra.

L'analisi di Gabriele Bertacchini, che da anni con la sua azienda AMBIOS si occupa di comunicazione ambientale, comprende il rapporto dell'uomo con le altre specie animali - molto controverso anche in Trentino – per poi dedicarsi ad una più ampia riflessione sulla sostenibilità ambientale. Che impatto ha la vita degli uomini sulla terra? L’autore ci ricorda che siamo un piccolo frammento di questa realtà, ma il nostro comportamento sta prevaricando sull’intero sistema. La sua riflessione va oltre e afferma: se noi accettiamo di essere una parte del tutto perché non cerchiamo anche di avere una forma di convivenza con le altre forme di vita sulla terra?

La serata verrà introdotta dalla giornalista Chiara Paoli che discuterà con l’autore i passi più importanti.

I posti sono limitati è quindi obbligatorio per partecipare, prenotare al n. 0461/5579651 o all’indirizzo email pine@biblio.infotn.it. G.S.