il sindaco tonidandel 

«Grande tristezza in tutta la comunità»

FAI DELLA PAGANELLA. «Mette a disdagio sapere che vicino a noi ci fosse una situazione di dolore come questa e che non abbiamo potuto far niente, anche perché due anziani avevano troppo pudore per...

FAI DELLA PAGANELLA. «Mette a disdagio sapere che vicino a noi ci fosse una situazione di dolore come questa e che non abbiamo potuto far niente, anche perché due anziani avevano troppo pudore per farcelo sapere». Il sindaco di Fai della Paganella Gabriele Tonidandel è sinceramente rattristato e addolorato per il dramma che ha colpito la sua comunità: «Sergio e Luisa vivevano qui in paese da molti anni. Dai documenti dell’anagrafe risulta che si erano trasferiti qui da Bolzano nel 1995. Erano due bravissime persone. Sempre gentili e affabili con tutti, ma molto riservate. Non frequentavano associazioni o altri gruppi e ultimamente uscivano di rado in paese. Io stesso non li incontravo spesso».

Poi il sindaco aggiunge: «Eventi come questi lasciano una profonda tristezza in tutta la comunità e come paese e amministrazione pubblica ci stringiamo al dolore della famiglia. Personalmente conoscevo solo di vista i due anziani coniugi, due persone molto riservate, ma sempre gentili ed educate. Il ricordo che conserveremo come comunità sarà di affetto». (r.f.)