Natale

I giostrai rinunciano all’ultimo: a Trento niente Luna Park per Santa Lucia

Delusione per i bambini che aspettavano le tradizionali “carozete”, mentre tirano un sospiro di sollievo gli automobilisti: il parcheggio di piazzale Sanseverino torna da subito disponibile



TRENTO. Niente giostre quest’anno in città: saranno felici gli automobilisti, che non saranno sloggiati dal parcheggio di Sanseverino, un po’ meno i bambini, che aspettavano l’apertura del Luna Park, come da tradizione prenatalizia.

Con una disdetta dell’ultimo minuto, i giostrai hanno rinunciato, adducendo  vari motivi, ad allestire il parco divertimenti di Santa Lucia che era previsto fino al 18 dicembre in piazzale Sanseverino. Il parcheggio quindi torna utilizzabile fin da ora.
In una nota, l’amministrazione comunale «prende atto dell’estemporanea decisione con dispiacere. Ricorda però che - dal villaggio incantato di piazza Dante, al trenino, alla ruota panoramica - non mancano certo in città le possibilità per i più piccoli, e non solo, di divertirsi sotto queste feste».

















Montagna







Dillo al Trentino