il candidato

Terzo Polo, Mario Raffaelli non ce la fa in Lazio

Niente ritorno in Parlamento per l’ex sottosegretario trentino (foto da Fb)



TRENTO. Restano chiuse le porte del Parlamento per Mario Raffaelli. Il candidato trentino, già deputato del Partito Socialista Italiano dal 1979 al 1994 e più volte sottosegretario, correva nel Collegio plurinominale di Frosinone Latina per il Terzo Polo. Il suo ritorno nell’aula della Camera era data per probabile ma non ha sortito l’effetto sperato da Raffaelli e dalla lista Azione – Italia Viva, che rappresentava.

Raffaelli era il secondo nome proposto, dietro quello di Valentina Grippo, risultata eletta in Veneto.

In Trentino il Terzo Polo ha ottenuto un ottimo 10,6%, risultando il terzo partito.

















Cronaca







Dillo al Trentino