IL FURTO

Ruba un furgone, ma cade nella rete dei controlli Covid-19: arrestato

Una pattuglia dei Carabinieri di Trento ha notato il mezzo sul ciglio della strada e ha scoperto il reato

TRENTO. Nelle prime ore della mattina di giovedì, una pattuglia del Radiomobile dei Carabinieri di Trento, in perlustrazione nell’area nord del capoluogo, per vigilare sul rispetto delle misure di contenimento al contagio virale, ha trovato -parcheggiato sul ciglio stradale e nei pressi dell’imbocco della galleria “del Forte”- un furgone..

Il conducente, un 19enne di origine marocchina, ha raccontato ai militari di un problema meccanico in cui è incorso, probabilmente un’avaria del cambio, mostrando però incertezza e tensione. 

I militari, allora, lo hanno incalzato con numerose domande, fino al momento in cui il giovane ha confessato il furto presso Riva del Garda. Per il 19enne sono scattate le manette.