la fiera

Expo Riva Schuh: in 4 giorni 3500 visitatori

Sono arrivati da 86 Paesi per i 430 espositori di trenta nazioni diverse. Ora parte anche il contest sostenibile per i designer

RIVA. Si è conclusa ieri, 18 gennaio, a Riva del Garda la 96esima edizione di Expo Riva Schuh & Gardabags. Con un bilancio positivo visto il periodo: 3500 visitatori di 86 Paesi e 430 espositori di 30 nazioni diverse.

Con “un vero e proprio atto di forza e coraggio”, come lo ha definito durante la cerimonia di inaugurazione il Presidente di Riva del Garda Fierecongressi Roberto Pellegrini, la fiera – si legge nella nota – è riuscita nell’intento di dare continuità al business di settore con servizi sempre più adeguati alle esigenze di aziende espositrici e compratori.

Un segnale importante, per l’intero comparto, quello lanciato dagli organizzatori che hanno voluto confermare l’appuntamento nonostante la complessità del periodo. Significativa la risposta degli operatori della calzatura e dell’accessorio, che hanno partecipato all’edizione invernale della kermesse: 3500 buyer di cui oltre il 70% provenienti dall’estero -da Paesi come Germania, Francia, Polonia, Spagna, Turchia, Belgio, Olanda, Grecia, Gran Bretagna e Portogallo, ma anche Giordania, Azerbaijan, Uzbekistan, Canada, Stati Uniti e Australia- hanno avuto l’opportunità di scoprire in anteprima le collezioni A/W 2023 presentate da 430 espositori e finalizzare i primi accordi commerciali per la prossima stagione.

“L’innovazione nel settore della moda è avere l’intuito, l’abilità e la determinazione di immaginare qualcosa di nuovo, ottimizzare i processi oppure reinventare l’esistente” - ha dichiarato Alessandra Albarelli, Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi. Proprio in questa direzione si sono mosse iniziative come l’implementazione della Digital Connection, una piattaforma digitale basata su un efficiente sistema di Intelligenza Artificiale, e l’attivazione di soluzioni espositive “ibride”, che hanno garantito alle aziende impossibilitate a presenziare di esporre fisicamente i loro campionari in fiera gestendo le trattative commerciali a distanza.

“Gli incontri virtuali combinati alla presentazione dal vivo dei prodotti attraverso lo stand ibrido si sono dimostrati estremamente efficaci per mantenere le relazioni tra espositori e buyer non presenti. Grazie a questa soluzione siamo riusciti a velocizzare gli appuntamenti e a portare a termine importanti negoziazioni, ottenendo risultati oltre le aspettative che hanno confermato l’importanza di dare continuità a questo appuntamento fieristico nonostante la difficile situazione” - ha dichiarato Adriana Miori, Sales Representative dell’azienda cinese Sunwin Imp. & Exp.Co.Ltd.

Sempre più attenta agli aspetti di innovazione e sostenibilità, Expo Riva Schuh & Gardabags, in collaborazione con JBS Couros (azienda brasiliana leader mondiale nella produzione delle pelli) e la rivista Foto Shoe 30 ha presentato "Design Kind Leather", il contest rivolto ai designer professionisti del settore e pensato per promuovere valori come sostenibilità, riciclo dei materiali e miglior gestione delle risorse. L’apertura delle iscrizioni al concorso, che diventerà un appuntamento annuale, è prevista nei prossimi giorni

. I candidati saranno selezionati da una giuria di esperti e i progetti dei tre vincitori realizzati ed esposti nella prossima edizione della fiera in programma dall’11 al 14 giugno 2022 al quartiere fieristico di Riva del Garda.