Alla rivana Cecilia Bernardis il titolo di Miss Blue Garden

Riva. Vittoria tra le mura amiche, lunedì pomeriggio, per la rivana Cecilia Bernardis. Al centro commerciale di viale Rovereto, la studentessa ha conquistato il titolo di Miss Blue Garden che le...

Riva. Vittoria tra le mura amiche, lunedì pomeriggio, per la rivana Cecilia Bernardis. Al centro commerciale di viale Rovereto, la studentessa ha conquistato il titolo di Miss Blue Garden che le permette di accedere di diritto, con le altre fasciate, alla fase finale del concorso che quest’anno festeggia gli ottant’anni di vita.

Già nel primo pomeriggio le candidate al titolo hanno animato il centro commerciale con le prove e le coreografie che sono state poi riproposte in veste ufficiale dalle 18 alle 19.30 quando, davanti ad un numeroso pubblico, le ragazze, curate nell’hair look da Nadia e dallo staff del Salone Cristina e nel trucco dalla profumeria Griffi e da Wycon Make up, hanno aperto lo show con la sfilata in abito da sera e col passaggio davanti alla giuria, indossando il tradizionale body da gara. Hanno proseguito con la sfilata delle collezioni moda 2019-2020 di alcuni negozi del Centro commerciale. Madrina dell’evento Laura Segnana di Riva del Garda, che nell’estate 2018 si è aggiudicata il lasciapassare alle Prefinali Nazionali di Jesolo vincendo la fascia di Miss Eleganza Trentino Alto Adige.

A vincere la tappa di lunedì, dunque, è stata la bionda studentessa di Riva Cecilia Bernardis, pallavolista professionista, che ha avuto la meglio sulle altre sedici concorrenti. Si è aggiudicata un prezioso gioiello offerto da Miluna e dalla gioielleria Detoni di Riva e un ingresso alla Spa dell’Hotel Astoria. Miss Rocchetta è stata votata Silvia Zogmaister, 19 anni di Pergine, studentessa universitaria, appassionata di Ultimate Frisbee. Medaglia di bronzo per Elisa Zampese, 18 anni di Rovereto, studentessa, appassionata di arti marziali. Miss Be Much è Anastasia Semborowsky, 18 anni di Rovereto, studentessa del liceo scientifico, ballerina di danza classica e moderna. Quinta si è qualificata Esmeralda Grassi, 21 anni di Storo, studentessa di pianoforte e infine seste pari merito, Andrea Porta, 22 anni di Trento, neolaureata in psicologia, e Aurora Hoxha, 18 anni di Riva, studentessa.

Le sei ragazze si sono aggiudicate il diritto di accesso alle Finali Regionali e da lì proseguiranno il cammino verso la Finalissima in cui verrà eletta Miss Trentino Alto Adige, che sarà anche quest’anno ospitata nella piazza Duomo di Bressanone domenica 18 agosto. C.L.

©RIPRODUZIONE RISERVATA