IL FATTO

Prostituzione minorile, ricercato arrestato al Brennero

Intercettato dalla polizia, è stato trasferito al carcere di Bolzano

BRENNERO. La polizia ha arrestato al Brennero un cittadino romeno di 44 anni, P.S.A., che deve scontare con sentenza del tribunale di Reggio Calabria del 2014 una pena di due anni e dieci mesi per sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione minorile e all'immigrazione clandestina.

I fatti risalgano al 2006, L'uomo, residente in Germania, è stato fermato alla barriera autostradale di Vipiteno, poco dopo essere entrato in territorio nazionale. Ora si trova in carcere di Bolzano.