il report

Oltre 2mila operatori sanitari non vaccinati in Trentino: in Italia sono più di 45mila

Il dato emerge dal report settimanale della struttura commissariale per l’emergenza

E l'ordine dei medici decide per la sospensione ope legis

TRENTO. Sono 45.753, tra medici, infermieri e personale sanitario in generale, le persone non ancora vaccinate in Italia: si tratta del 2,36% della categoria.

Il dato emerge dal report settimanale della struttura Commissariale per l'Emergenza.

Le Regioni con soggetti non vaccinati per questa categoria sul proprio territorio sono Emilia Romagna (14.390: il 7,87% rispetto al numero di operatori sanitari in tutta la Regione), Sicilia (9.214 - 6,52%), Puglia (9.099 - 6,50%) e Friuli Venezia Giulia (5.671 -11,91%), Piemonte (2.893 - 1,90%), Marche (1.181 - 2,58%), Umbria (928 - 3,02%) e Liguria (172 - 0,29%).

Alti anche i numeri nella Provincia di Trento: 2.205  ossia l’11,03% della categoria