IL FATTO

Dimaro, cade il tetto di un mobilificio: due uomini coinvolti

Un 57enne è stato trasportato al Santa Chiara: condizioni non gravi

DIMARO. Due persone sono state coinvolte in un incidente causato dalla caduta del tetto di un mobilificio oggi, 4 gennaio, a Dimaro, attorno alle 8.30.

Un uomo di 57 anni è stato trasportato dall’elisoccorso all’ospedale Santa Chiara: ha riportato ferite non gravi. Se l’è cavata con lievi contusioni il secondo, un 59enne, trasportato in ambulanza all’ospedale di Cles.

Il fatto è accaduto nella frazione di Folgarida: sul posto, oltre all’elicottero, tre ambulanze e i vigili del fuoco volontari. 

Secondo una prima ricostruzione, i due si trovavano sulla copertura della struttura per rimuovere la neve accumulatasi in questi giorni.