Alla scoperta a Cles dei percorsi per operatore elettrico e meccanico

CLES. Oggi invece, come già anticipato ieri dal Trentino, dalle 14 alle 16.30, scuola aperta anche all’Enaip di Cles, dove sarà possibile visitare le aule e i laboratori per conoscere attività e...

CLES. Oggi invece, come già anticipato ieri dal Trentino, dalle 14 alle 16.30, scuola aperta anche all’Enaip di Cles, dove sarà possibile visitare le aule e i laboratori per conoscere attività e offerta formativa della scuola, parlare con gli insegnanti e gli studenti che svolgono l’attività pratica laboratoriale nei reparti di meccanica ed elettrica. La scuola permette in 3 anni di ottenere le qualifiche di operatore elettrico e operatore meccanico e poi, attraverso altri percorsi, la frequenza del quarto e quinto anno con apertura all’Alta formazione e all’Università.

«Una considerazione importante va fatta sulle attitudini dei ragazzi al fine di evitare iscrizioni in percorsi non adatti e che portano a demotivare gli studenti che rischiano di abbandonare gli studi superiori – ha spiegato il direttore del Centro Luca Branz -. Nel corso di questa prima parte di anno (settembre-dicembre), il Cfp di Cles ha accolto ben 18 allievi provenienti dalle classi prime di altri istituti superiori che hanno voluto “provare” a frequentare percorsi a questo punto non rispondenti alle proprie propensioni e poi sono stati costretti a rivedere la propria scelta, riportandosi su percorsi più in linea anche con il consiglio orientativo espresso dalle scuole medie frequentate lo scorso anno. Lavorando al fianco di questi ragazzi è possibile apprezzare qualità e concretezza che fanno emergere potenzialità e attitudini non solo evidenti ma anche nascoste e che in altri contesti scolastici, seppur tecnico-scientifici ma molto teorici, sarebbero rimaste inespresse». (s.z.)