LA TRAGEDIA

Morta dopo la spaventosa caduta in pista a Campiglio

Cristina Cesari, 25enne marchigiana, ha smesso di vivere questa mattina. I genitori hanno acconsentito alla donazione degli organi (in copertina foto d'archivio)

TRENTO. Non ce l'ha fatta Cristina Cesari, la 25enne marchigiana protagonista nella giornata di ieri (13 febbraio) di un terribile incidente sulle piste da sci di Madonna di Campiglio. 

La ragazza ha preso velocità lungo la Nube d’oro e non è più riuscita a controllare gli sci, precipitatando sulla Variante Marchi.


Cristina Cesari

Trovata incosciente in pista, dopo essere stata soccorsa da carabinieri e sciatori, Cristina è stata trasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove questa mattina è morta. 

I genitori della 25enne hanno acconsentito alla donazione degli organi