Comitato giovani Mezzocorona, Denny Calovi presidente

Mezzocorona. Denny Calovi, classe 1996, è il presidente del neo-costituito Comitato giovani e Aldo Sontacchi (1999), è il vice. Come gli altri 7 ragazzi eletti nel comitato, rimarranno in carica per...



Mezzocorona. Denny Calovi, classe 1996, è il presidente del neo-costituito Comitato giovani e Aldo Sontacchi (1999), è il vice. Come gli altri 7 ragazzi eletti nel comitato, rimarranno in carica per due anni. «Sono molto soddisfatto di questo incarico e di tutto il comitato, perché credo sia una squadra vincente - dice con entusiasmo Calovi -. Sono sicuro che sarà uno strumento utile alla borgata per crescere, per migliorare e dare voce alle opinioni dei giovani: per quanto riguarda temi giovanili, ma anche temi su cui dibattono gli adulti. Con la speranza di portare qualcosa di nuovo e di riuscire a spiegarne l’utilità e le funzioni a vantaggio della comunità». Tra le proposte sul tavolo del primo incontro del comitato, che si è riunito mercoledì sera in primo luogo per eleggere presidente e vice, c’è il riammodernamento, se non la ricostruzione ex novo, del campo da calcetto al parco dei Camorzi (dietro le scuole medie). Si è parlato anche di una rivalutazione della zona dietro il cimitero, nota come dosso San Michele, e della promozione del Comitato giovani al Settembre Rotaliano e con nuovi profili social di sondaggio e comunicazione. «Abbiamo toccato brevemente - aggiunge Calovi - anche il discorso dellecollaborazioni con le associazioni locali e della valorizzazione del monte di Mezzocorona». Anche l’assessore alle politiche sociali Monika Furlan si ritiene soddisfatta: «In questa prima fase il comitato dovrà cercare, prima di tutto, la propria identità e definire gli obiettivi a lungo e breve periodo. Con il sindaco cerchiamo di diffondere tra i giovani la mentalità di cittadinanza attiva e consapevole. Perché è importante di partecipare alla vita della comunità a qualsiasi età». D.B.

















Cronaca







Dillo al Trentino