l’incontro

In Trentino crescono le famiglie con tre o più figli

Il dato emerge dal settimo meeting dei distretti famiglia. Presentati 19 piani famiglia con oltre 700 attività previste a favore delle famiglie ogni anno



TRENTO. «In dieci anni le famiglie trentine con un figlio sono calate, mentre sono aumentate le famiglie con tre o più figli, che sono cresciute del 30%».

Lo ha detto - informa una nota - il dirigente generale dell'Agenzia provinciale per la coesione sociale Luciano Malfer, in occasione della settima edizione del meeting dei Distretti famiglia del Trentino, in tema di «Coesione sociale: processi, indicatori ed esperienze a livello locale ed extra locale».

L'incontro si è svolto al rifugio Patascoss, sulle Dolomiti di Brenta.

«I distretti sono un circuito economico, sociale e culturale in cui gli attori pubblici e privati entrano in gioco per il benessere delle famiglie. Ad oggi il Trentino si avvale della presenza in rete di 16 distretti famiglia territoriali, quattro distretti “family audit” e due distretti tematici (sport, educazione) con oltre 1.636 aderenti complessivamente. Una grande rete con un capitale relazionale prezioso» ha precisato Malfer.

















Cronaca







Dillo al Trentino