Il pass altoatesino

Il via libera ai ristoranti? Una spunta verde sul telefonino

Una app e un codice QR. Kompatscher: “Privacy garantita”

BOLZANO. Il green pass altoatesino non sarà obbligatorio per la consumazione ai tavoli all'aperto e per l'asporto, ha precisato Kompatscher. 

Ci sarà una app apposita sul cellulare. L'app funziona con un codice QR. Il ristoratore lo scannerizza e appare una spunta verde.

"La privacy è garantita perché il ristoratore vede solo che il cliente è immune e non se è guarito, vaccinato oppure semplicemente testato", ha spiegato Kompatscher che ha mostrato l'app sul suo telefonino e su quello dell'assessore Thomas Widmann.

"Ho fatto il tampone stamattina e potrei accedere", ha aggiunto. Il presidente della Provincia ha ipotizzato un'estensione del green pass anche ai cinema e altri raduni al chiuso.

I test all'ingresso dei locali saranno introdotti – ha concluso –  appena Roma rilascerà le autorizzazioni necessarie.