VERSO IL VOTO

Elezioni 2018: le nostre interviste senza rete

Camminando, ma anche in bicicletta: noi i candidati li intervistiamo (anche) così

TRENTO. Le interviste senza rete del nostro Andrea Selva in vista delle elezioni politiche del 4 marzo. A tu per tu con i candidati facendo quattro passi in centro oppure anche in bicicletta.

Ecco l'intervista alla candidata del Movimento 5 Stelle Cinzia Boniatti.

Elezioni 2018: quattro passi con Cinzia Boniatti (M5S)

Quattro passi (a Rovereto) con Cinzia Boniatti, la candidata del Movimento 5 Stelle, scelta via curriculum, che fa arrabbiare i "grillini doc" ma assicura: "Stimo Di Maio, non farò come Manuela Bottamedi". L'intervista (senza tagli) è del giornalista Andrea Selva ed è la prima di una serie di "passeggiate"

Ed ecco l'intervista al pedale con la candidata di Liberi e Uguali Antonella Valer.

Elezioni 2018: intervista (in bicicletta) ad Antonella Valer

Un'intervista "in bicicletta" ad Antonella Valer (Liberi e Uguali) per parlare di mobilità sostenibile ma anche della spaccatura della sinistra: "Colpa del Pd che si è spostato a destra". E guai a chi dice che in Valsugana (dove è candidata alla Camera) sarà (solo) una sfida a tre. (di Andrea Selva)

La terza intervista è stata realizzata con Diego Binelli (Lega Nord) in uno dei luoghi simbolo della questione sicurezzza a Trento: piazza Dante.

Elezioni 2018: quattro passi in piazza Dante col leghista Binelli

Quattro passi in Piazza Dante a Trento con Diego Binelli (Lega) che spiega al giornalista Andrea Selva perché gli stranieri andrebbero mandati (quasi) tutti a casa. Un candidato che a 16 anni si era innamorato del partito di Bossi e che ora scende in campo con Salvini: "E' uno di noi, un bravo ragazzo"

La quarta intervista è nella sede di Casa Pound con Filippo Castaldini.

Elezioni 2018: nella sede di CasaPound con Filippo Castaldini

L'intervista nella sede di CasaPound Trento a Filippo Castaldini, il candidato di estrema destra che non ha paura di definirsi fascista: "Noi violenti? Sono gli altri che ci provocano". Tra esplosioni (e condanne per lesioni) ecco un movimento che si dichiara a favore degli italiani, ma a molti fa paura. Di Andrea Selva

Per la quinta intervista ci spostiamo al Mart di Rovereto: sotto la cupola del museo d'arte l'intervista con Donatella Conzatti.

Elezioni 2018: quattro passi al Mart con Donatella Conzatti (Forza Italia)

"Dall'Upt a Berlusconi? Un percorso in linea retta". Parola di Donatella Conzatti​ già segretaria dell'Upt e ora candidata a Rovereto per Forza Italia. E Salvini? "Il centro sinistra ha un programma ben preciso, i leader non sono un problema". L'intervista di Andrea Selva​

Abbiamo fatto quattro passi anche con Mariachiara Franzoia nel centro storico di Trento. Ecco l'intervista

Elezioni 2018: quattro passi con Mariachiara Franzoia (Pd)

L'intervista a Mariachiara Franzoia​, la candidata (cattolica) del Pd che parte dal Comune di Trento per convincere (anche) le valli, nel collegio a cui puntava Olivi. Il Pd a destra? "Non è vero, è un partito che deve parlare a tante persone". Il Comune di Trento immobile? "Non ci sono più le risorse di una volta". Di Andrea Selva​

Con Eleonora Stenico, invece, il nostro Andrea Selva ha fatto una lunga passeggiata al parco.

Elezioni 2018: intervista al parco con Eleonora Stenico

Eleonora Stenico, la consigliera di parità chiamata dal centrosinistra: "La vera sfida per i nostri parlamentari sarà difendere l'autonomia". Per lei nessuna tessera di partito e nessuna esperienza politica precedente: "Ma questo può essere un vantaggio". L'intervista di Andrea Selva

Per l'ultima intervista con Elena Testor l'ambiente è invece quello innevato della val di Fassa.

Elezioni 2018: sulla neve della val di Fassa con Elena Testor

Elena Testor (in corsa per il centrodestra al Senato nel collegio della Valsugana) è la candidata delle minoranze: "Ricordiamoci che è grazie a noi che c'è l'autonomia". Sui punti nascita ritiene che Cavalese vada riaperto perché le madri di montagna devono avere gli stessi servizi delle madri di città, ma i suoi figli sono comunque nati a Bolzano. Ecco l'intervista realizzata in val di Fassa da Andrea Selva