i numeri

Covid: in Trentino 4 nuovi positivi e due hanno meno di cinque anni

Per il quarto giorno non sono stati registrati decessi legati al virus

TRENTO. Per il quarto giorno consecutivo in Trentino non si registrano d eccessi da Covid-19 secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà conto oggi 16 giugno, anche di 4 nuovi contagi, numero decisamente contenuto a fronte di oltre 1700 tamponi analizzati.

Intanto le vaccinazioni si avvicinano rapidamente a quota 380.000 mentre, con i 13 nuovi casi di oggi, i guariti diventano 44.145. Ieri sono stati analizzati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara 701 tamponi molecolari che hanno individuato 1 nuovo caso positivo e confermato 2 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Questi ultimi ieri sono stati 1.053 dai quali sono emersi 3 positivi.

Fra i nuovi contagi ci sono anche 2 bambini (1 ha tra 0-2 anni, 1 tra 3-5 anni) e 1 solo soggetto in fascia 60-69 anni, mentre nessuno fra gli ultra settantenni e ultra ottantenni.

I pazienti ricoverati in ospedale, dove ieri non ci sono stati nuovi ingressi né dimissioni, rimandarono 13, di cui 3 in rianimazione.

Questi i dettagli sulle vaccinazioni: 377.671 somministrazioni registrate fino a questa mattina, comprese 135.860 seconde dosi. Il dato riferito ad ultra ottantenni è pari a 65.230 dosi, quello in fascia 70-79 anni invece è di 78.673 dosi finora somministrate, mentre per la categoria 60-69 anni la cifra sale a 84.743.