SOLIDARIETA’

Covid, ecco tutti i centri dove trovare aiuto in Trentino. Torna il servizio "#Resta a casa passo io"

Cosa offrono e come contattare Psicologi per i popoli, Centro Antiviolenza e Casa rifugio, Associazione Ama, Telefono amico, Alfid e Consultorio Familiare Ucipem

TRENTO. Torna a pieno regime il servizio "#Resta a casa, passo io", progetto che valorizza le espressioni del territorio che supportano le persone fragili, in difficoltà, ammalate, messe particolarmente in crisi da questa pandemia, iniziativa promossa dal Dipartimento Salute e Politiche Sociali con la collaborazione di Protezione civile, Comunità di Valle, Nu.Vol.A., Psicologi per i Popoli e anche gruppi locali e associazioni. A livello provinciale il numero di telefono gratuito 0461 495244 è attivo ormai fin dal mese di settembre: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 ci si può mettere in contatto con volontari professionisti degli Psicologi per i Popoli - Trentino Odv, che offrono ascolto, sostegno psicologico e orientamento verso i servizi presenti sul territorio. Accanto al numero del servizio #Resta a casa, passo io, vi sono poi numerose organizzazioni di supporto alle persone che desiderano avere un aiuto o confrontarsi con qualcuno sulle difficoltà che stanno vivendo.

Psicologi per i popoli
Se la situazione attuale ti crea disagio e pensi di aver bisogno di un sostegno psicologico, chiama il numero 0461 495244 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00. I volontari professionisti di ‘Psicologi per i Popoli - Trentino ODV’ ti ricontatteranno entro 24 ore per offrire ascolto e sostegno psicologico ed eventualmente, se necessario, per orientarti verso i servizi presenti sul territorio. La linea telefonica di ascolto e sostegno è inserita nel progetto #Resta a casa, passo io, attivato dal Dipartimento salute e politiche sociali della Provincia in collaborazione con la Protezione civile provinciale.

Centro Antiviolenza e Casa rifugio
Se sei una donna in situazione di emergenza, hai paura che il tuo partner o figlio o figlia possa farti del male, ti consigliamo di chiamare il 112 o scaricare l'App "112 Where ARE U".
Puoi contattare:

il Centro Antiviolenza al numero 0461 220048 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30

la Casa rifugio al numero 348 5451469 tutti i giorni, 24H

Associazione A.M.A
Se hai bisogno di un sostegno puoi chiamare il n. 800 061650 attiva dalle 7.00 di mattina alle 1.00 di notte. Ad ascoltarti troverai dei volontari formati e supervisionati da una psicologa.
Se sei un ragazzo (15-28 anni) e hai bisogno di parlare, di confrontarti con altri ragazzi è attiva l’applicazione TRA DI NOI (App Youngle) con tre chat settimanali: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 20.00 alle 22.00. Ad ascoltarti troverai dei giovani formati e supervisionati da una psicologa

Telefono amico – centro relazioni umane
Se stai vivendo uno stato di sofferenza ti aiutiamo, attraverso l’ascolto e il dialogo, a ritrovare il benessere emotivo e a riscoprire la fiducia in te stesso e negli altri. I volontari di Telefono Amico Trento rispondono al 02 2327 2327 servizio telefonico gratuito attivo ogni giorno dalle 10 alle 24

Alfid
L'equipe di ALFID ascolta, accoglie e risponde ai dubbi e alle preoccupazioni che le persone si trovano a vivere; si occupa di dare supporto e orientamento nelle crisi di coppia, mediazione familiare e sostegno genitoriale..
Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00, è attivo il servizio di consulenza on line ai seguenti numeri:
O461/ 235008-233528 - 3534165137

Consultorio Familiare Ucipem
Per supporto in caso di difficoltà personali, di coppia, familiari o con i tuoi figli contattaci. E' attivo un servizio di consulenza online gratuita su skype | messenger | whatsapp | telefono. Per prendere un appuntamento tel. 0461.233004 (orario 9-12).