ospedali

Covid, allarme terapie intensive: Trentino maglia nera

Non si allenta la pressione sugli ospedali. Il monitoraggio Iss-ministero: occupazione dei posti letto al 27,8%

ROMA. Il maggiore tasso di occupazione dei posti letto per Covid nelle terapie intensive si registra questa settimana nella Provincia autonoma di Trento (al 27,8%), nelle Marche (al 27,3%) e in Friuli Venezia Giulia (al 23,4%).

I maggiori tassi di occupazione nei reparti ospedalieri ordinari si registrano invece in Valle d'Aosta (al 50,3%), in Liguria (al 39,3%), in Sicilia (al 38,1%) ed in Calabria (al 38%). Emerge, secondo quanto si apprende, nella scheda sugli indicatori decisionali che accompagna il monitoraggio Iss-ministero della Salute settimanale sul Covid.