L'INCIDENTE

Col parapendio sui cavi della linea elettrica: resta sospeso a 100 metri dal suolo

Soccorritori in azione questa mattina a Predonico, frazione di Appiano. Il pilota del parapendio è stato recuperato da un soccorritore calatosi dall'elicottero con il verricello



BOLZANO. Incidente in parapendio questa mattina, attorno alle 11, a Predonico, frazione di Appiano.

Un uomo è rimasto incastrato, a 100 metri dal suolo, tra i cavi della corrente elettrica. Fortunatamente se l'è cavata unicamente con un grande spavento.

Scattato l'allarme, sul posto si sono portati i vigili del fuoco, il soccorso alpino e l'elicottero Pelikan 1: il pilota del parapendio è stato recuperato da un soccorritore calatosi dall'elicottero con il verricello, dopo che il gestore della linea elettrica, Edyna, aveva interrotto l'alimentazione elettrica della linea. Il pilota del parapendio è in buone condizioni di salute. 

















Cronaca







Dillo al Trentino