IL DRAMMA

Cade per 150 metri e muore: nuova tragedia sulle montagne dell'Alto Adige

L'incidente poco dopo le 13 nella zona di Cima San Giacomo, sopra Sarentino. Inutile ogni tentativo di salvataggio

BOLZANO. Nuova tragedia della montagna in Alto Adige a 24 ore di distanza dall'incidente mortale di Sesto Pusteria, costato la vita a un uomo di 78 anni.

La nuova vittima si trovava sopra Sarentino, nella zona di Cima San Giacomo, quando ha perso l'equilibrio precipitando per circa 150 metri nel terreno sottostante, morendo sul colpo.

Inutile ogni tentativo di soccorso da parte degli uomini del Soccorso alpino dell'Alto Adige e dell'elisoccorso Pelikan 2 arrivati immediatamente sul luogo dell'incidente assieme ai carabinieri.