violenza

Brutale aggressione a Bolzano: tenta di violentare una ventenne

Il terribile episodio nella notte tra lunedì e martedì a Oltrisarco. Un residente della zona ha sentito le urla della ragazza e ha messo in fuga l’uomo



BOLZANO. È uscito dal buio, l’ha aggredita e ha cercato di usarle violenza, ma senza riuscirci. A quel punto, folle d’ira, ha iniziato a colpire la ragazza, la cui unica colpa era stata quella di opporre resistenza. La brutale aggressione è avvenuta attorno alle 3 della notte tra lunedì e martedì, in una strada di Oltrisarco a Bolzano, e ha avuto come vittima una ventenne bolzanina. La giovane era poco lontano da casa e pochi istanti prima aveva salutato l’amico che l’aveva accompagnata in bici.

Le urla della ragazza hanno richiamato l'attenzione di un residente che, affacciandosi alla finestra, ha messo in fuga l'aggressore.

Sul posto sono arrivate le volanti della questura che hanno raccolto la testimonianza della giovane.




 

















Cronaca







Dillo al Trentino